Seleziona una pagina

Un portinaio robot? La nuova frontiera hi-tech. Ideato e realizzato in Italia, controlla chi entra e chi esce, ed è provvisto di un vassoio ripieno di lettere, posta e pacchi da consegnare ai condomini. Per ora è solo un prototipo, ma dovrebbe essere messo in commercio già nel 2018. E’ stato presentato dai ricercatori della Co-Robotics di Pisa in occasione del convegno sulle tecnologie al servizio dell’ambiente in cui si vive.

Filippo Cavallo, co-fondatore della Co-Robotics: “Ci siamo dati due anni come obiettivo per un modello che possa essere prodotto su scala industriale”

Il lavoro del portinaio del condominio è a rischio? Probabile, ma non è l’unico. La robotica sta già portando alla sostituzione di alcune figure professionali, e da oggi mira anche quelle in ambito condominiale. Grazie ai ricercatori della Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa, quest’anno ben due progetti di robot domestici sono stati presentati: il robot portinaio e il robot maggiordomo/badante. I gioiellini robotici hanno avuto il loro debutto in occasione del convegno sulle tecnologie al servizio dell’ambiente in cui si vive (Ambient Assisted Living).

Entrambi i robot rientrano in un progetto più ampio: il Robot Era. Il progetto vanta un valore complessivo di ben 8,7 milioni di euro. I ricercatori della Co-Robotics, spinoff della Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa, sperano di portare a termine i progetti entro tempi relativamente stretti. “Ci siamo dati due anni come obiettivo per un modello che possa essere prodotto su scala industriale”, ha dichiarato il co-fondatore della Co-Robotics, Filippo Cavallo. Il prezzo dei robottini da condominio oscillerà dai 5 mila euro per i modelli più semplici, a 20 mila euro per quelli più sofisticati. I primi test sono già stati effettuati, con successo, in una casa di cura di Firenze, un ospedale di Ancona e una clinica svedese.

Come funziona il robot portinaio? Si tratta di un robottino dotato di un cravattino giallo come uniforme ufficiale. Capace in tutto e per tutto di fare il portinaio, ha due occhi vivaci e attenti per sorvegliare chi entra e chi esce dall’edificio. Inoltre è provvisto di un vassoio per tenere lettere, posta e pacchi da consegnare ai condomini. Può anche eventualmente fare la spesa, grazie al pratico vassoio e alle ruote di cui è dotato. E’ costruito interamente in plastica, caratteristica che ne faciliterà la produzione su larga scala.

Accanto al robot portinaio, la Co-Robotics ha realizzato il prototipo del robot maggiordomo. Soprannominato simpaticamente robot badante ha un aspetto molto simile a quello del “collega” portinaio. Entrambi hanno il busto modificabile in funzione delle attività da svolgere, e la capacità di parlare e di agire a seconda dei comandi vocali dati dall’utente umano. Il Robot maggiordomo è munito di un braccio meccanico a 3 dita in grado di spostare gli oggetti. Inoltre, grazie alla sua intelligenza artificiale, è capace di fare giochi cognitivi e porre domande alle persone per capire le loro necessità e il loro stato di salute. Grazie a dei pratici sensori è anche in grado di rendersi conto se una persona è aggrappata al proprio braccio o meno. Queste utili caratteristiche potrebbero essere sfruttate anche all’interno di strutture sanitarie ad esempio per trasportare lenzuola, consegnare il cibo ai pazienti e offrire aiuto alle persone con difficoltà motorie.

I due robot del progetto Robot Era ancora non hanno un nome, ma potrebbero essere in commercio già nel 2018. Riusciranno davvero a sostituire delle persone in carne ed ossa? Per ora nulla di certo, ma lo sapremo molto presto.

 

http://www.enea.it/it/internazionali/unione-europea/iniziative-strategiche/aal

http://www.robot-era.eu/robotera/index.php

http://www.lastampa.it/2016/06/26/tecnologia/idee/addio-portinaio-arriva-il-primo-robot-per-il-condominio-VMrn58IeY9y8uZ4SAb8W4I/pagina.html

https://news.biancolavoro.it/il-portiere-del-condominio-potrebbe-essere-un-robot/

http://molisedoc.com/2016/06/pisa-arriva-il-robot-di-condominio/

http://www.santannapisa.it/it

http://www.santannapisa.it/it/ricerca/spin-off/co-robotics-srl