Seleziona una pagina

Per un’azienda con un team in crescita costante è fondamentale poter selezionare correttamente le risorse più valide sul mercato. Per questo motivo Betacom collabora con diversi enti pubblici tra i quali i Centri per l’Impiego, in particolare con lo Sportello Alte Professionalità.

Una collaborazione in grado di creare sinergie tra enti pubblici e aziende private, per una selezione sempre più efficace e puntuale.

Lo Sportello Alte Professionalità della Provincia di Torino, attivato all’interno del Coordinamento Centri per l’Impiego e in sinergia con la rete dei 13 Centri per l’Impiego, offre un servizio specialistico di ricerca e selezione di alti profili da inserire in ruoli strategici e decisivi nello sviluppo aziendale.
Betacom negli ultimi anni si è avvalsa di questa collaborazione diverse volte, organizzando ben sei assessment con una media di trenta candidati ciascuno. Gli Sportelli Alte Professionalità offrono alle aziende un servizio specialistico di ricerca di professionisti da inserire in ruoli strategici per lo sviluppo aziendale.
L’iter per il recruitment si sviluppa in diverse fasi: l’azienda in un primo momento si rivolge allo sportello presentando le proprie esigenze e il Centro per l’Impiego fa una prima selezione dei possibili candidati. A quel punto viene organizzato un incontro, assessment, tra l’azienda e i primi selezionati per un approfondimento delle loro capacità professionali. Per l’intera durata del percorso l’azienda e il Centro per l’Impiego rimangono costantemente in contratto.
Betacom con questo sistema ha assunto cinque persone negli ultimi due anni.
Un risultato importante di cui andare fieri, una collaborazione proficua in grado di creare sinergie tra pubblico e privato e ideare meccanismi di selezione sempre più funzionali agli obiettivi aziendali. Un metodo che garantisce trasparenza assoluta e circolazione delle informazioni. Un progetto che giova non soltanto ai Centri per l’Impiego per ampliare la propria offerta, ma anche alle aziende e ai possibili candidati ad alta specializzazione.
Un’opportunità importante per una società come Betacom, che ogni anno cresce indicativamente del 27%.